Struttura del videoproiettore 3LCD

Protezione dalla polvere Prisma dicroico Specchio dicroico Pannello LCD Lampada a mercurio a pressione ultra-elevata Lente di integrazione Elemento di conversione della polarizzazione

Lampada a mercurio a pressione
ultra-elevata

Lampada a mercurio a pressione<br />ultra-elevata

Esistono diversi tipi di lampade. Tra le diverse lampade, quelle a mercurio a pressione ultra-elevata sono attualmente le più diffusamente utilizzate come sorgente luminosa per i videoproiettori, in virtù della loro efficienza di illuminazione e della durata. Portando la pressione di esercizio della lampada a oltre 200 atmosfere, si riduce la dimensione del raggio della sorgente luminosa, portandola così più vicino alla sorgente puntiforme e facilitando il design dell'ottica, perchè è possibile contenere la tensione della lampada riducendo il raggio. Inoltre, la resa dei colori risulta migliorata grazie all'aumento dei componenti luminescenti sequenziali in dispersione. Tutte queste caratteristiche risultano ottimali per le sorgenti luminose dei videoproiettori.